Mesagne

Scoperto dopo aver rubato 17 cacciaviti, arrestato 36enne

venerdì 26 agosto 2016
E’ stato sorpreso all’interno del centro commerciale ‘Leroy Merlin’ di Mesagne.

I Carabinieri della Stazione del posto hanno tratto in arresto in flagranza di reato Gianluca Sequestro, 36enne di Nardò, dopo aver asportato 17 cacciaviti, per un valore complessivo di circa 200 euro, e occultati all’interno di un borsello, previa rimozione del dispositivo antitaccheggio.

Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato posto in libertà, mentre la merce restituita al legittimo proprietario.
Altri articoli di "Mesagne"
Mesagne
24/11/2020
MESAGNE - Nell'ambito delle iniziative per il contrasto ...
Mesagne
21/11/2020
In occasione della settimana nazionale della lettura ...
Mesagne
21/11/2020
Nel pomeriggio di ieri, 20 novembre, personale del ...
Mesagne
15/11/2020
MESAGNE - È stato travolto da una Hyundai mentre era ...