Villa Castelli

Si finge informatico e ruba i dati della carta di credito della vittima: denunciato

martedì 14 novembre 2017
Frode informatica a Villa Castelli, nei guai un 26enne che aveva sottratto ad un pensionato oltre mille euro.

I carabinieri della Stazione di Villa Castelli, al termine di attività di indagine scaturita da una querela presentata il 16 agosto 2017 da un pensionato del luogo, hanno deferito in stato di libertà, per il reato di frode informatica, T.F., classe 1991 del posto.

L'attività investigativa ha permesso di accertare che il giovane, presentatosi quale tecnico informatico, ha conquistato la fiducia del querelante, che aveva la necessità di effettuare acquisti on-line, e dopo aver carpito il numero della carta di credito e il relativo codice segreto del malcapitato, li ha utilizzati indebitamente per trasferire sulla propria carta di credito, in più occasioni tra il 9 e il 17 marzo 2017, la somma complessiva di 1.067,00 euro.

 

Altri articoli di "Villa Castelli"
Villa Castelli
17/11/2017
L'abbandono di rifiuti in un fondo agricolo, a Masseria Fallacchia. I carabinieri di ...
Villa Castelli
14/11/2017
L'attrice Giulia Michelini, celebre per il personaggio di Rosy Abate della fiction in ...
Villa Castelli
13/11/2017
Servizio straordinario di controllo del territorio nello scorso week end: carabinieri in ...
Villa Castelli
10/11/2017
Una perturbazione di origine nord-Atlantica ha raggiunto il Mediterraneo agganciando ...